accu

L’Accumulatore di energia orgonica, studiato e sperimentato nel periodo del 1900- 1950 dal medico, chirurgo e psicoanalista Wilhelm Reich, è un mezzo molto efficace per riuscire a caricarci dell’energia presente nell’aria, facendo in modo che si assorba attraverso la pelle e quindi si incorpori negli organi indeboliti, rinforzandoli per un funzionamento corretto.

 L’energia che viene incorporata, è chiamata Prana dalla cultura indiana, dai cinesi è definita Chi, ed è stata chiamata con nomi diversi, nel corso della storia; Etere, Tachione, Anima Mundi, Tao, Orgone, Energia Cosmica, Energia Divina, ecc. ecc. tutti riferiti alla stessa energia.

Il corpo, per compiere le sue funzioni di base, deve essere carico.

 

Se la nostra batteria biologica, scende sotto una certa soglia, possiamo essere attaccati da malanni, non solo stagionali come Raffreddori o Influenze, ma anche da malattie problematiche come Riniti, Sinusiti, Allergie varie, Dolori diffusi, e non solo, anche la Fibromialgia, la Miastenia e i Tumori, si insediano nel nostro corpo soltanto quando si è indebolito a sufficienza per essere attaccato.

Caricarci e rimanere carichi entro il livello di sicurezza, è di nostro interesse.

 L’energia vitale, che il sole crea e mantiene nell’aria, viene amplificata all’interno dell’accumulatore rinforzando il sangue, in questo modo tutto l’organismo è nutrito a sufficienza da rinforzare anche le difese immunitarie.

Secondo Reich, la predisposizione alla malattia, coincide con un basso livello bioenergetico, provocato da un blocco nel sistema nervoso vegetativo, perché mancante di forza che fa funzionare i muscoli.

 La durata della seduta nell’accumulatore, varia in base alla quantità di energia attuale della persona.

Quando si è più scarichi o debilitati, si ha bisogno di più minuti di ricarica e per più giorni, mentre chi è poco scarico, si energizza più rapidamente. Un segnale, è sentire nelle mani il formicolio di attivazione, o una sensazione di caldo benessere.

I PRINCIPALI EFFETTI MAGGIORMENTE RISCONTRATI
CON L’USO DELL’ ACCUMULATORE ORGONICO SONO:
 

  

  • Aumento della vitalità
  • Maggior energia e chiarezza mentale
  • Concentrazione aumentata
  • Muscoli più tonici e migliori prestazioni
  • Diminuzione di allergie e malattie
  • Miglior recupero post-operatorio
  • Metabolismo in fase di accelerazione
  • Stimolo positivo nei processi di guarigione
  • Aumento della temperatura corporea
  • Circolazione sanguigna ottimizzata

Ma soprattutto, permette al nostro corpo di ricaricare in modo naturale la nostra batteria biologica, che è sempre al minimo delle forze.